Aforismi e Pensieri... da una pagina di Facebook
di Giuseppe Di Febo

L'amicizia

L'innocente complicitÓ. L'agire in simbiosi, confidandosi come lo si fa con se stessi, camminando anche con l'ombra dell'altro, contando su una reciproca assistenza... fantastico! Non Ŕ solo stima, Ŕ pi¨ di un'amicizia e meno di un amore. Ma allora cosa?

L'amicizia e il suo fratello maggiore, l'amore. Due affetti molte volte in antitesi, in cui a soccombere Ŕ sempre la prima... per forza di cose! Chi, per salvare l'amicizia, non amerebbe?

L'amicizia, quella vera Ŕ una forma di amore... inammissibile dalla mente umana, ma sempre amore Ŕ!

ComplicitÓ. E' qualcosa che lega molto pi¨ di una semplice amicizia... Corre una segreta intesa che porta a confidenze e ad un comune agire. In genere, Ŕ quel particolare amico\a a cui si racconta tutto, o quasi...

A volte, una sincera amicizia viene confusa da una parte con un amore... e finisce pure l'amicizia!

Dedicare un'apprensione ad un amico/a, Ŕ presagio di affetto sincero. Tenere alla sua salute, alla sua felicitÓ, alla sua presenza... Stupenda necessitÓ di vera amicizia!

Una parola di troppo, una caduta di stile, a volte incrinano una stima ritenuta ferrea fino a cinque minuti prima ed innescare un circolo vizioso con il pericolo di ledere un'amicizia irrimediabilmente.

Sia in amicizia che in amore, avvertire il proprio "tramonto" nel cuore del compagno Ŕ terribile! Uno dei rimedi? Rimanere in attesa...

L'amicizia Ŕ figlia della sinceritÓ. Per costruirla occorrono mille gesti sinceri, per distruggerla ne occorre uno... non sincero. In amore quell'uno non basta per annientarlo... In amore... si sopportano persino le menzogne...

"Se non sei capace di voltare pagina, cambia libro". Il rischio di un salto nel vuoto, ma peggio, quello di pentirsi un giorno di non averci provato! Quanto vale insistere su un rapporto d'amore o d'amicizia, che stenta ad essere felice? Tutto Ŕ rimesso al sentimento, eppure...